4 Commenti a “Creazione di un logo: esempi da non seguire”

  1. Mattia scrive:

    Mitica la ZUP!!! Tutti i miei amici la chiamano cosi per scherzare! In realtà dietro questa gag esiste in effetti un errore di analisi critica della leggibilità del logo!

  2. Angela scrive:

    Ah bene allora non è successo solo a me ;)

  3. stefano riga scrive:

    con questo articolo ho riacquistato fiducia in me stesso :-) da piccolo la chiamavo ZUP e quando avevo scoperto l’errore mi son sentito un pò cretino… insomma la colpa è dei grafici, non di come io lo leggevo…

  4. [...] Creazione di un logo: esempi da non seguire [...]

Lascia un Commento

Iscriviti ai Feed RSS dei commenti di questo post.