ANALISI DI UN LOGO

Creazione Loghi

Scegli tra più Proposte di Logo, Soddisfatti o Rimborsati.

www.logopro.it/creazione-loghi/pacchetti-offerta.php

Vi siete mai fermati ad osservare attentamente il logo Unilever? C’è molto da dire su questo logo, in quanto è formato da tanti piccoli simboli, ognuno con un suo perché.

Per iniziare, cos’è Unilever? E’ una multinazionale anglo-olandese proprietaria di molti tra i marchi più diffusi nel campo dell’alimentazione, bevande, prodotti per l’igiene e per la casa (solo per rendere l’idea del livello dei marchi: Lipton, Sunsilk, Dove, Clear, Algida, Knorr…).

Unilever è stata fondata nel 1930 dalla fusione di due aziende: la fabbrica di sapone inglese Lever Brothers e la Unie, produttore di margarina olandese. La spinta alla fusione deriva dall’opportunità intravista dai due proprietari che, competendo per le stesse materie prime, producendo entrambi prodotti per la casa e utilizzando gli stessi canali distributivi, unendosi potevano contare su un mercato mondiale di 40 paesi.

Passiamo ora all’osservazione del logo:

il logo Unilever, l’imponente U, è scomponibile in ventiquattro piccole icone, ognuna con un proprio significato riconducibile a una linea di prodotti o a un obiettivo dell’azienda.

SOLE:

la primaria risorsa naturale. Tutta la vita inizia con il sole – massimo simbolo di vitalità. Evoca inoltre le origini di Unilever (Port Sunlight).

DNA: 

doppia elica, mappa genetica della vita e simbolo della scienza biologica. Posizionato vicino al simbolo del sole in quanto il sole è l’ingrediente più grande della vita e il DNA è quello più piccolo.

APE: 

rappresenta la creazione, l’impollinazione, il duro lavoro e la bio-diversità. Le api simboleggiano sia le sfide che le opportunità ambientali.

MANO e FIORE: 

la mano è simbolo di sensibilità e cura, rappresenta sia la pelle che il tatto. Il fiore rappresenta il profumo. Raffigurati insieme simboleggiano i prodotti idratanti o quelli cremosi di bellezza.

CAPELLI:

simbolo di bellezza e di bell’aspetto. Raffigurato vicino al fiore evoca pulizia e profumo, vicino alla mano morbidezza

PALMA:

una risorsa di nutrimento. Produce olio di palma insieme a molti frutti -noci di cocco, banane e datteri- e simboleggia anche il paradiso.

CREMA:

rappresenta il miscelare e/o mescolare. Suggerisce la miscelazione dei sapori e l’aggiunta di gusto.

CUCCHIAIO: 

simbolo della nutrizione, dell’assaggiare e del cucinare.

THE’: 

una pianta o un estratto di pianta proprio come quella del tè. Anche simbolo di crescita e di agricoltura.

CIOTOLA: 

un piatto che profuma deliziosamente; può anche rappresentare un pasto pronto, una bevanda calda o una zuppa.

PARTICELLE: 

riferimento alla scienza, ma anche alle bollicine e all’effervescenza.

SPEZIE:

rappresenta gli ingredienti freschi.

SURGELATO:

la pianta è il simbolo della freschezza, il fiocco di neve rappresenta la surgelazione.

PESCE:

rappresenta il cibo, il mare e la freschezza dell’acqua.

ONDA:

simboleggia la pulizia, la freschezza ed il vigore. Icona sia della pulizia che del bucato.

SCINTILLIO:

pulito, salutare e luccicante di energia.

GOCCE:

riferimento all’acqua pulita ed alla purezza.

UCCELLO:

simbolo di libertà. Suggerisce un sollievo dalle faccende quotidiane e il raggiungimento di una vita più piacevole.

CONTENITORE:

simboleggia l’imballo – un vasetto di crema associato alla cura personale.

RICICLO:

parte dell’impegno dell’azienda per la sostenibilità.

MAGLIETTA:

rappresenta il bucato appena fatto e l’apparire di bell’aspetto.

LABBRA:

rappresenta la bellezza, l’avere un bell’aspetto nonchè il gusto.

CUORE:

simbolo d’amore, cura e salute.

GELATO:

una sorpresa, un piacere ed un godimento.

 

Ora provate ad osservare nuovamente il logo completo e cercate di individuare tutte le piccole icone che lo compongono. Un incredibile lavoro di branding, vero?

Il logo è rappresentato in colore blu, colore associato a freschezza e stabilità, ma anche fiducia, saggezza, e costanza. Spesso associato anche a tranquillità e relax.

Se anche voi volete un logo blu che evochi le medesime sensazioni, chiedete consiglio ai nostri grafici o date un’occhiata alla nostra Gallery.

 

Alla prossima!

Angela

Click here to submit your review.


Submit your review
* Required Field

27 giugno 2012

Un Commento a “ANALISI DI UN LOGO”

  1. Giorgia scrive:

    Questo creazione logo è fantastica!!! è stata molto dettagliata e soprattutto molto originale. Dietro a questo lavoro ci sarà sicuramente un ottimo designer,ecco perchè è importante far svolgere questo lavoro da chi ne è competente.

Lascia un Commento

Iscriviti ai Feed RSS dei commenti di questo post.