NOMI FAMOSI – 2° PUNTATA

Creazione Loghi

Scegli tra più Proposte di Logo, Soddisfatti o Rimborsati.

www.logopro.it/creazione-loghi/pacchetti-offerta.php

Un argomento sul quale non diremo mai abbastanza è il Naming. Ci teniamo ripetere quanto sia importante scegliere il giusto nome per un’azienda nascente e ricordare che la giusta ispirazione può arrivare dagli spunti più impensati! A seguire qualche altra storia interessante.

 

 

WIKIPEDIA: è un’enciclopedia collaborativa, sorta nel 2001, la cui caratteristica primaria è il fatto che dà la possibilità a chiunque di collaborare, utilizzando un sistema di modifica e pubblicazione aperto. E’ pubblicata in283 lingue. Il nome nasce dall’unione di “wiki” (hawaiano per “veloce”) e “pedia” (dal greco “formazione”) quindi “cultura veloce”.  Wikipedia è il quarto sito più visitato al mondo, all’inizio di gennaio 2012 conteneva in totale più di 20 milioni di voci e 77 milioni di pagine (modificate 1 miliardo e 200 milioni di volte); inoltre contava 32 milioni di utenti registrati.

 

 

APPLE: Questa è davvero una storia curiosa, ad oggi ci sono ancora dei dubbi sulla nascita del nome Apple.

Teoria 1: Nell’estate del 1975 Steve Jobs lavorava in una piantagione di mele, si narra che fosse rimasto particolarmente colpito da una copertina di un LP dei Beatles rappresentante appunto una mela (da cui il nome della casa discografica da loro fondata, la Apple Corps e la conseguente causa fra Jobs e la casa discografica);

Teoria 2: nel periodo della fondazione di Apple, Steve Jobs era appena diventato vegetariano e passava dei lunghi periodi in cui si cibava solo di mele;

Teoria 3: Mela come nome e come logo per far capire che utilizzare prodotti Apple fosse facile quanto mangiare una mela;

Teoria 4: Steve Wozniak scelse il nome Apple per farla risultare tra le prime aziende nella lista nell’elenco telefonico;

Teoria 5: la mela rappresenta l’innovazione, riferimento alla mela che colpì e illuminò Newton;

Teoria 6: mentre Jobs e Wozniak stavano scegliendo il nome, videro una mela morsicata sul tavolo.

Ci sono anche altre teorie a riguardo, situazione che alimenta il mito sulla figura di Steve Jobs.

 

TWITTER: è un servizio gratuito di microblogging e social network, nasce nel 2006, dopo un lungo brainstorming fra i membri di Odeo, una società californiana. Twitter è la pronuncia di “tweeter” che deriva dal verbo “to tweet” e significa “cinguettare”. Il tweet ovvero “cinguettio” è il micromessaggio da 140 caratteri che gli utenti del sito possono condividere.

 

 

REEBOK: La Reebok International Limited è una compagnia industriale (UK) specializzata nella produzione di articoli e accessori sportivi, passata nelle mani di Adidas nel 2006.  Nasce nel 1895, quando l’atleta inglese Joseph W. Foster ideò e iniziò a produrre un modello di calzatura dalla suola chiodata per la corsa veloce. Successivamente nel 1958, due suoi nipoti fondarono una seconda società che assorbì la J.W. Foster & Sons e che fu battezzata Reebok, dalla dizione afrikaans-olandese di “rhebok”, una specie di antilope africana. Quale modo più efficace per dare l’idea di velocità?

 

 

M&M’S: deliziosi confetti di cioccolato inizialmente prodotti dalla M&M’S CHOCOLATE CANDIES (ora pororpietà di Mars Inc.). Il nome deriva semplicemente dalle iniziali dei cognomi di Forrest Mars e Bruce Murrie, che nel 1940 crearono l’azienda. Semplice ma efficace!!

 

 

E’ sempre interessante conoscere le origini dei marchi che vediamo ogni giorno, vero?

Logopro è sempre attiva nel Naming, visita il nostro sito alla sezione dedicata !

Alla prossima indagine!

Angela

Click here to submit your review.


Submit your review
* Required Field

13 giugno 2012

Lascia un Commento

Iscriviti ai Feed RSS dei commenti di questo post.