LE COMBINAZIONI DI COLORI TRADIZIONALI

Creazione Loghi

Scegli tra più Proposte di Logo, Soddisfatti o Rimborsati.

www.logopro.it/creazione-loghi/pacchetti-offerta.php

Tutti i loghi esistenti utilizzano almeno 2 colori, molti loghi anche più di 2. La scelta dei colori da mettere insieme è tutt’altro che facile, sappiamo che ogni colore scatena delle sensazioni in chi lo guarda; lo stesso colore associato ad un altro scatena emozioni differenti. Per questo è importante valutare bene. Con questo articolo vogliamo presentare gli schemi cromatici maggiormente usati, vediamo:

 

Schema Monocromatico

Questa strategia utilizza diversi toni e gradazioni dello stesso colore. Questo schema è abbastanza facile da attuare ma, dal momento che questi colori fanno parte della stessa “famiglia”, a volte crea una combinazione stridente.

 

Schema per Analogie


E’ molto semplice da creare. Della completa scala cromatica si usano 3 colori (su 12) che  hanno la stessa intensità e lo stesso colore primario come base, lo schema potrebbe essere ulteriormente migliorato con l’aggiunta di sfumature sui colori.

Schema Complementare


Quando si combinano i colori presenti alle estremità opposte della ruota cromatica, si ottengono gli schemi complementari. Generalmente contiene solo due colori, ma può essere ampliato con l’aggiunta di diverse sfumature. Quando si usano colori con la stessa intensità, il risultato può essere stridente e nella maggioranza dei casi “vibra” in corrispondenza dei confini. Si può evitare questo effetto aggiungendo un altro colore tra i due oppure utilizzando uno spazio bianco.

 

Split Complementare


Questa strategia è semplice come quella complementare. In questo tipo di schema, si utilizzano i 2 colori adiacenti al colore opposto.. è più facile vedere l’immagine per capire!!

 

Schema Triadico

Tale schema è solitamente costituito da sfumature equamente distribuite attorno alla ruota cromatica. Questa combinazione è abbastanza difficile da formare ma il risultato è sempre molto convincente ed energico.

 

Schema a Rettangolo


Lo schema a rettangolo utilizza quattro colori disposti in due coppie complementari. E’ uno schema ricco che offre numerose possibilità di variazione, funziona meglio se si permette la dominanza ad uno dei colori. E’ poi necessario prestare molta attenzione al bilanciamento tra i colori caldi e freddi.

 

Schema Quadrato


Questo schema è simile al rettangolo, ma con i quattro colori distribuiti in modo uniforme in tutto il cerchio cromatico. Anche in questo schema uno dei colori dovrebbe essere dominante e i colori caldi e freddi devono essere opportunamente bilanciati.

 

Scoprite gli schemi utilizzati nei loghi Logopro, visita la gallery!
fonte: Designmodo

Click here to submit your review.


Submit your review
* Required Field

21 agosto 2012

Lascia un Commento

Iscriviti ai Feed RSS dei commenti di questo post.